Ciambella all'inglese con glassa al cioccolato

Ciambella all'inglese e glassa al cioccolato. Questo dolce è veramente troppo buono! In realtà lo si cuoce in uno stampo da plumcake e al massimo si mette sopra, una leggera glassa allo zucchero, io ho voluto esagerare aggiungendo una glassa al cioccolato ( in effetti ho esagerato un po') mandorle a lamelle e zuccherini, solo per dargli una nuova veste e renderlo adatto al periodo delle feste natalizie. Cercavo un dolce che ricordasse il panettone, ma che fosse facile e veloce da preparare. Mentre girellavo sul web in cerca di idee, vedo una foto accattivante, clicco sulla foto e mi ritrovo nel blog della mia amica Ivana il suo blog è Il ricettario delle vergare, mi metto all'opera e realizzo questa golosità!



Ingredienti:
  • 350 g di farina 00
  • 175 g di burro a temperatura ambiente
  • 175 g di zucchero
  • 4 uova
  • 150 g di frutta candita
  • 100 g di uva passa
  • 2 cucchiaini di rum
  • 1 bustina di lievito vanigliato per dolci
  • lamelle di mandorle e zuccherini q.b
  • 50 g di cioccolato fondente
Procedimento:

  • Lavate l'uvetta e poi mettetela in una ciotola con dell'acqua a temperatura ambiente, lasciatela reidratare e poi asciugatela con un canovaccio pulito, tamponandola delicatamente.
  • Lavorate il burro e lo zucchero con le fruste elettriche, fin quando non diventerà una crema liscia.
  • Aggiungete, sempre frullando, un uovo alla volta.
  • Appena incorporate le uova, lasciate da parte le fruste elettriche e con una marisa o una frusta a mano, incorporate il rum, e poi un po' per volta la farina setacciata con il lievito, lavorando dal basso verso l'alto per incorporare aria senza smontare il composto.
  • Quando il composto sarà omogeneo, aggiungete l'uvetta ed i canditi, mescolate bene per distribuirli uniformemente sempre con i movimenti delicati.
  • Imburrate ed infarinate uno stampo a ciambella, versateci il composto ed infornate a forno già caldo 180° per 45/50 minuti. Solita raccomandazione "regolatevi in base al vostro forno", controllate la cottura con uno stecchino infilzando il dolce e se esce asciutto il dolce è pronto.
  • Appena è cotto sfornatelo, dopo 10 minuti rovesciatelo su una gratella per farlo raffreddare completamente.
  • Appena è freddo potrete decorarlo come ho fatto io. Sciogliete il cioccolato nel microonde e versatelo sopra, cospargete la glassa con degli zuccherini e mandorle a lamelle dopo averle fatte tostare leggermente in una padella antiaderente.
  • Se lo volete più leggero invece, spolveratelo solo di zucchero a velo ed il dolce è pronto per essere servito!

Commenti

Post più popolari