Passa ai contenuti principali

In primo piano

Maritozzi alla panna

Maritozzi alla panna.  I maritozzi alla panna profumano intensamente di arancia e sono panini dolci e soffici, farciti con panna montata. Il maritozzo era la mia merenda preferita e già da bambina ho iniziato ad apprezzarlo in un mio breve anzi brevissimo periodo di inappetenza, che purtroppo per la mia bilancia non è mai tornato!! Mia mamma mi racconta che proprio per la mia inappetenza, era costretta a portarmi nella latteria della sua amica per farmi mangiare di gusto. L'unica cosa che mangiavo volentieri erano proprio quei soffici panini ripieni di panna. Amavo guardare la signora che montava la panna, quel macchinario a me sconosciuto all'epoca, mi affascinava, bastava metterci la panna liquida ed in pochi minuti ne uscivano soffici e dolci nuvole dall'intenso sapore di latte. Il panino veniva aperto e farcito con generosità, una spolverata di zucchero a velo ed il gioco era fatto, ecco che finalmente potevo gustare la mia merenda preferita. Crescendo poi ho apprezzat…

Olive nere al forno, ricetta facile e veloce

Olive nere al forno, ricetta facile e veloce.  In questo periodo le “ricette” per preparare le olive nere impazzano in tutto il web, da quelle infornate a quelle condite in ogni modo. Ogni massaia o blogger ha la sua ricetta di famiglia per poter conservare questo frutto prezioso. Credo di essere una delle poche persone che non ama fare conserve in casa, c'è troppo tempo da aspettare per gustare quello che si prepara quindi, girellando sul web per trovare una ricetta che facesse al caso mio, mi imbatto nel blog Anna e la sua cucina La ricetta per preparare le olive al forno mi incuriosisce subito, visto il poco tempo che occorre per prepararle e gustarle, dato che mio marito me ne aveva portate un po' decido di provarla. Posso solo ringraziarla perché sono venute veramente bene e molto saporite.

olive nere al forno

                   Olive nere al forno, ricetta facile e veloce


Ingredienti:



  • Olive nere fresche e polpose ma sode

  • sale

  • aromi vari per insaporire

  • acqua

  • olio evo

Procedimento:

Come lei non ho pesato gli ingredienti, sono andata un po' ad occhio.



  1. Lavate bene le olive e poi incidetele con un coltellino facendo qualche taglietto oppure bucherellatele con i rebbi di una forchetta ( io ho preferito bucherellare ) , questo serve per far uscire l'amaro delle olive durante la cottura.

  2. Mettete a bollire dell'acqua in una pentola capiente ( noi abbiamo usato una pentola da 5L e lasciato 3 dita di spazio dal bordo) , quando bolle aggiungete 3 cucchiai di sale.

  3. Versate le olive nell'acqua bollente e mescolando di tanto in tanto, lasciate cuocere per 2 o 3 minuti, poi scolatele con una schiumarola e mettetele in una teglia antiaderente, grande abbastanza da contenere le olive.

  4. Infornatele a forno già caldo alla massima potenza ( il mio arriva a 230°) e abbassate subito la temperatura a 140°  lasciate appassire le olive, girandole spesso,  per 1 ora.

  5. Quando le olive sono tutte appassite, toglietele dalla teglia, aspettate che diventino tiepide e poi conditele a piacere, io con aglio, peperoncino e prezzemolo ( lei al posto del prezzemolo ha usato l'origano)

  6. Adesso potete gustarvi le vostre olive al forno. Se invece, volete conservarle ( queste si devono consumare subito) seguite le indicazioni che trovate nel suo blog

Risultano un po' più amare delle normali olive, consiglio di provarne poche per capire se vi piacciono.

Se vi fa piacere seguitemi su Facebook 



Commenti

  1. Per quando tempo di conservano
    ?

    RispondiElimina
  2. lofficinadellericette16 novembre 2017 14:27

    Preparate così al massimo due giorni in frigorifero.

    RispondiElimina
  3. Che buone! le faceva la mia mamma !!! proverò la tua ricetta.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari