Passa ai contenuti principali

In primo piano

Maritozzi alla panna

Maritozzi alla panna.  I maritozzi alla panna profumano intensamente di arancia e sono panini dolci e soffici, farciti con panna montata. Il maritozzo era la mia merenda preferita e già da bambina ho iniziato ad apprezzarlo in un mio breve anzi brevissimo periodo di inappetenza, che purtroppo per la mia bilancia non è mai tornato!! Mia mamma mi racconta che proprio per la mia inappetenza, era costretta a portarmi nella latteria della sua amica per farmi mangiare di gusto. L'unica cosa che mangiavo volentieri erano proprio quei soffici panini ripieni di panna. Amavo guardare la signora che montava la panna, quel macchinario a me sconosciuto all'epoca, mi affascinava, bastava metterci la panna liquida ed in pochi minuti ne uscivano soffici e dolci nuvole dall'intenso sapore di latte. Il panino veniva aperto e farcito con generosità, una spolverata di zucchero a velo ed il gioco era fatto, ecco che finalmente potevo gustare la mia merenda preferita. Crescendo poi ho apprezzat…

Fiori di zucca fritti alla romana

Fiori di zucca fritti alla romana. Non me ne vogliano i romani se non ho eseguito la ricetta come da tradizione. Ho assaggiato i fiori fritti alla romana per la prima volta, quando sono andata a trovare dei parenti a Roma, li ho trovati buonissimi! Purtroppo non sono riuscita a trovare la provatura, che è parte fondamentale di questa ricetta tipica, mi sono dovuta accontentare della classica mozzarella, ma devo dire che il risultato è stato comunque ottimo! L'involucro croccante racchiude un gustoso ripieno che regala un esplosione di gusto. Se volete sapere come li ho preparati, leggete la ricetta qui di seguito.

fiori di zucca fritti

                              Fiori di zucca fritti alla romana


Ingredienti senza dosi:

  • Fiori di zucca grandi

  • mozzarella in panetto

  • filetti di acciughe sott'olio

  • farina 00

  • acqua gassata fredda

  • olio di semi di girasole o arachidi

Procedimento:

  1. Preparate la pastella. Versate la farina in una insalatiera e aggiungete l'acqua a filo, lavorando con una frusta per non creare grumi.

  2. Pulite i fiori uno a uno, togliendo prima le escrescenze alla base del fiore, poi tagliate il gambo lasciandone un pezzetto per poterlo maneggiare quando lo pastellate, poi, con molta delicatezza estraete il pistillo dal suo interno.

  3. Lavate i fiori sotto un filo d'acqua del rubinetto, scuoteteli usando tutta la vostra delicatezza e fateli asciugare su un canovaccio.

  4. Appena asciutti riempite i fiori con un pezzetto di mozzarella e mezzo filetto di acciuga.

  5. Chiudete delicatamente le punte del fiore in modo che non si aprano quando le pastellate.

  6. Fate scaldare l'olio in una padella e quando è caldo iniziate a pastellare i fiori di zucca.

  7. L'olio sarà pronto quando, immergendoci uno stecco da spiedo si formeranno delle bollicine.

  8. Immergete i fiori nella pastella prima da un lato poi dall'altro, praticamente sdraiandoli, tirateli su per il gambo e fate scivolare via l'eccesso.

  9. Fate dorare i fiori da entrambi i lati e scolateli con una schiumarola su carta assorbente da cucina. Friggetene pochi per volta.

  10. Serviteli caldi.

  11. Se volete sapere cos'è e come viene ottenuta la provatura, leggete qui



Se questa ricetta vi è piaciuta, condividetela con i vostri amici, se ti fa piacere torna alla home  per leggerne altre. Puoi seguirmi anche sulla mia pagina Facebook L'officina delle ricette ti aspetto :)

Commenti

Post più popolari